1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale
  3. Menu di Sezione
Stemma Comune di Jesolo
 

Contenuto della pagina

JESOLO SAND NATIVITY 2022 - 2023

Da venerdì 9 dicembre 2022 a domenica 5 febbraio 2023

 
Jesolo Sand Nativity 2022 - 2023 in piazza Brescia, dall'8 dicembre 2022 al 5 febbraio 2023
 

La Città di Jesolo celebra la magia del Natale con Jesolo Sand Nativity, giunto alla sua ventesima edizione.

Lo spettacolare presepe di sabbia sorge quest' anno in una nuova location: Piazza Brescia.
In particolare nell'area parcheggio prossima alla Casa del Turismo e al Palazzo del Turismo.

Sculture di pace è il tema dello Jesolo Sand Nativity 2022 che si propone di lanciare un messaggio universale di pace.
10 sculture, plasmate dalle abili mani di 15 scultori professionisti provenienti da varie nazioni incantano gli spettatori.
Un allestimento grandioso e ricco, scorci prospettici e sculture monumentali curati nei minimi particolari che sbalordiscono anche i visitatori più affezionati.
Ad accogliere i visitatori la gigantografia di Papa Francesco, che osserva il presepe di sabbia creato a Roma nel 2018.

Dal 2002 i migliori scultori di sabbia a livello internazionale si ritrovano nella città balneare per realizzare un presepe di sabbia monumentale. Da allora, edizione dopo edizione, Sand Nativity è cresciuta come numero di visitatori affermandosi come uno dei presepi più conosciuti in tutta Italia. Ad  oggi oltre 1milione di visitatori hanno visitato Sand Nativity.

 

Orario e periodo di apertura

Il presepe è visitabile da venerdì 9 dicembre fino a domenica 5 febbraio 2023.

Ingresso gratuito

Orari: 
- Dal Lunedì al Venerdì:
orario spezzato 9.30-12.30 e 14.30-19.30
- Sabato, Domenica e Festivi: 
orario continuato dalle 9.30 alle 19.30
- Da Sabato 24  dicembre a Domenica 8 gennaio: 
orario continuato dalle 9.30 alle 19.30

 

>> INAUGURAZIONE giovedì 8 dicembre alle ore 18.30

Al taglio del nastro delle Sculture di pace sono presenti Monsignor Oleksandr Yazlovetskyi, Vescovo ausiliare di Kiev e il patriarca di Venezia Francesco Moraglia, il quale consegna al confratello vescovo la “Luce di Betlemme” che partirà in direzione dell’Ucraina come speranza di pace.

La presenza di Monsignor Yazlovetskyi vuole infatti rafforzare il messaggio del presepe di sabbia di quest'anno dedicato alla pace.

 

Visite guidate

Lo IAT, Ufficio di Informazione ed Accoglienza Turistica, organizza visite guidate del presepe di sabbia per tutti i visitatori, le scolaresche e i gruppi organizzati che ne fanno richiesta.

Servizio su prenotazione.
Costo € 30 a gruppo - max 30 persone

Le visite non si effettuano nei weekend e nel periodo dal 24 dicembre all'8 gennaio.

 

Gli scultori

Il cast degli scultori, diretto da Richard Varano, è composto da 14 scultori provenienti da 11 paesi diversi.
Per conoscere le biografie degli scultori clicca qui:

 
 

Le opere

Le 10 sculture esposte nella tensostruttura di Piazza Brescia sono magnifiche rappresentazioni della Natività. 
Ciascuna narra un episodio specifico, con dettagli abilmente plasmati nella sabbia e simboli celati dietro semplici facciate.

Nello specifico 

RICHARD VARANO (USA): direttore artistico
HANNEKE SUPPLY (Belgio) e JAKUB ZIMACEK Kuba Libre (Rep. Ceca): "San Francesco e il Sultano"
HELENA BANGERT (Paesi Bassi): "La cattura di Gesù"
PEDRO MIRA (Portogallo) e FERENC MONOSTORI (Ungheria): "La pace tra Dio e gli essere viventi"
MICHELA CIAPPINI (Italia): "La luce della pace"
ENGUERRAND DAVID (Belgio): "Il profeta Isaia, messaggero di pace"
SUSANNE RUSELER (Paesi Bassi) e DAVID DUCHARME (Canada): "L’ultima cena"
MARIELLE HEESSELS (Paesi Bassi):"La parola di Pace di Gesù"
BALDRICK RICHARD BUCKLE (Gran Bretagna):"La tregua di Natale"
RADOVAN ZIVNY (Rep. Ceca) e WIACZESLAW BORECKI Slava Boreki ( Polonia) e VADIM GRYADOV (Olanda): "Natività"
AGNESE RUDZITE KIRILLOVA (Lettonia): "La Città di Gerusalemme"

Ad accogliere i visitatori inoltre il Leone Alato di Vaia realizzato dallo scultore Marco Martalar.
L'imponente scultura lignea è stata realizzata con gli elementi di scarto di abete rosso e sfridi di faggio raccolti nei boschi delle dolomiti abbattuti dalla tempesta di Vaia nel 2018.

Per approfondimenti sull'opera lignea scarica il file.

 
 

Alcuni dati tecnici:

750 mq di area espositiva
1000 mc (circa 1500 tonnellate) di sabbia utilizzata
Scultori all’opera dal 15 al 25 novembre
…oltre 100.000 visitatori ad ogni edizione.

 
 

La storia e le immagini

Per scoprire la storia del presepe di sabbia e di tutte le edizioni passate, clicca qui:

 

Puoi ammirare le più belle immagini di Jesolo Sand Nativity negli anni visitando la nostra Photo Gallery:

 

Parcheggi

Parcheggi nelle vicinanze del presepe di sabbia:

  • Parcheggio del Presepe: (Parcheggio ATVO) via XIII Martiri, in corrispondenza di Piazza Brescia zona Kursaal.
  • Parcheggio sotto Burger King: Piazza Luigi Tenco - entrata v.le XIII Martiri Jesolo
  • Parcheggio Laguna Shopping Center: Piazza Venezia
 

Eventi correlati

Concerto Jesolo Sand Nativity
Sabato 4 febbraio ore 21 - Parrocchia S. Giovanni Battista
La chiusura del presepe di sabbia viene celebrata dal concerto corale sinfonico ad opera dell'Orchestra Classica del Veneto e del coro dell' "Accademia Ars Canendi".
Al repertorio sacro si alternano canzoni famose arrangiate dal Maestro Dino Doni e interpretate dalle bellissime voci dei coristi.

 

Per informazioni e prenotazioni:

IAT Jesolo (ufficio Informazione e Accoglienza Turistica)
Tel. 0421 370601

Sede del Presepe
Cell. 329 210 5512
(attivo dal 9/12 al 5/02)

 

 

Fonte: Ufficio Comunicazione del Comune di Jesolo
e-mail: comunicazione@comune.jesolo.ve.it

 

Segui Città di Jesolo:

Comune di Jesolo
via Sant'Antonio 11, 30016 Jesolo (VE) - P.I./C.F. 00608720272
Ufficio Relazioni con il Pubblico: 0421 359111 - Email: comunicazione@comune.jesolo.ve.it -
PEC: comune.jesolo@legalmail.it