1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale
  3. Menu di Sezione
Stemma Comune di Jesolo
 

Contenuto della pagina

NUOVO REGOLAMENTO PER L’ISTITUZIONE E LA DISCIPLINA DEL CANONE UNICO DI CONCESSIONE DEL SUOLO PUBBLICO E DI AUTORIZZAZIONE ED ESPOSIZIONE PUBBLICITARIA

L’imposta comunale sulla pubblicità e il COSAP diventano nuovo canone patrimoniale

 
Regolamento per il canone unico di concessione suolo pubblico e autorizzazione ed esposizione pubblicitaria
 

La legge 160/2019 nelle disposizioni contenute tra i commi 816-836 dell’articolo 1, istituisce dal 1 gennaio 2021 il canone unico patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria, per riunire in una sola forma di prelievo le entrate relative all’occupazione di aree pubbliche e la pubblicità. Nei successivi commi 837-845 dell’articolo 1 viene istituito il nuovo canone di concessione dei mercati.

Con delibera di Consiglio n. 24 del 25 marzo 2021, il Comune di Jesolo ha istituito il nuovo Canone patrimoniale previsto dalla legge 160/2019 (art. 1 commi 816 e ss.) per tutte le forme di concessione del suolo pubblico e di autorizzazione o esposizione pubblicitaria che si realizzano nel territorio comunale. Gli allegati al regolamento includono anche le tariffe del nuovo canone approvate in linea con il precedente sistema.

 

OCCUPAZIONE DI SUOLO PUBBLICO

Ufficio competente: U.O. Tributi – Cosap. Mail cosap@comune.jesolo.ve.it
Le procedure amministrative per il rilascio delle concessioni di occupazione del suolo pubblico, in continuità con il sistema precedente, rimangono invariate. Il canale per la presentazione dell’istanza rimane il SUAP (www.impresainungiorno.gov) ad eccezione del caso di semplificazione prevista dalla legge per i pubblici esercizi.

Queste le principali novità:

  • Riduzione del 50% delle tariffe 2021 sui plateatici dei pubblici esercizi; la riduzione si aggiunge all’esenzione già disposta dalla legge fino a giugno 2021 (salvo ulteriori esenzioni di legge). Rimane anche per il 2021 la possibilità di presentare istanza semplificata per le richieste di occupazione da parte dei pubblici esercizi con esenzione dell’imposta di bollo fino a fine anno. (Art. 11, comma 2, lett. b)).
  • La possibilità di esporre, in adiacenza al suolo pubblico, i figuranti tridimensionali (cono gelato, spicchio pizza) delle attività destinate a promuovere i prodotti verso la clientela da richiedere con procedura semplificata e in esenzione dal canone pubblicitario (art. 7).
  • L’indicazione che permette di esporre addobbi in occasione di festività, in esenzione da pratiche amministrative, pur nel rispetto delle regole indicate dal nuovo regolamento.
  • Il nuovo regolamento dell’arte di strada che applica il criterio della rotazione mediante apposita procedura telematica di autorizzazione, in linea con gli standard nazionali di esercizio dell’arte di strada. La procedura di accesso è disponibile al seguente link http://www.comune.jesolo.ve.it/istanze-on-line
  • Le nuove tariffe del mercato rimangono pressoché invariate rispetto alla precedente normativa ad eccezione dei mercati stagionali e dei mercati agricoli che verseranno un importo inferiore. Il versamento è comprensivo anche della Tari.
 

ESPOSIZIONI PUBBLICITARIE

L’installazione di mezzi e la diffusione di messaggi pubblicitari che integrano il presupposto descritto nel regolamento, sono soggette ad apposita autorizzazione rilasciata dal Comune di Jesolo che ha validità triennale, rinnovabile mediante apposita richiesta, da presentare almeno 30 giorni prima della scadenza naturale. Non è concesso il rinnovo dell’autorizzazione se il richiedente non è in regola con il pagamento del relativo canone ovvero se la pubblicità in atto è difforme da quella precedentemente autorizzata.
•Gran parte delle forme di pubblicità temporanea (manifesti, locandine, ecc.) non sono soggette ad autorizzazione ma è sufficiente presentare apposita dichiarazione sia al Comune di Jesolo sia all’ufficio locale del concessionario ICA.
In caso di cessazione della pubblicità, è necessario presentare le relative disdette, ai fini della loro validità, sia al Comune di Jesolo sia al concessionario ICA. 

 

AGEVOLAZIONI SPECIFICHE PER L'ANNO 2021

L’amministrazione comunale riconosce per l’anno 2021 una riduzione del 10% sul canone dovuto per le forme di pubblicità permanente (annuale) in ragione dell’emergenza sanitaria COVID 19.
La riduzione è già stata applicata nel calcolo dell’avviso di pagamento. 

 

GESTIONE DEL CANONE E CONTATTI

Il nuovo canone pubblicitario, per la parte della riscossione ordinaria e coattiva nonché per la fase di accertamento e controllo, è gestita dal Concessionario iscritto all’albo della riscossione ICASRL
Indirizzo: Piazza Brescia, 6, 30016 Lido di Jesolo (VE)
Telefono: 0421 370992
E-MAIL: ica.jesolo@icatributi.it

PEC del Comune di Jesolo: comune.jesolo@legalmail.it 

 

REGOLAMENTO

 
 

Fonte: Ufficio Comunicazione del Comune di Jesolo
e-mail comunicazione@comune.jesolo.ve.it

Segui Città di Jesolo:

Comune di Jesolo
via Sant'Antonio 11, 30016 Jesolo (VE) - P.I./C.F. 00608720272
Ufficio Relazioni con il Pubblico: 0421 359111 - Email: comunicazione@comune.jesolo.ve.it -
PEC: comune.jesolo@legalmail.it