1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale
  3. Menu di Sezione
Stemma Comune di Jesolo
 

Contenuto della pagina

FISPES RIPARTE DA JESOLO CON TRE GIORNI DI GARE DI TUTTE LE DISCIPLINE

 

3 settembre 2020

Il fine settimana dell’11-13 settembre lo sport targato FISPES tornerà in campo con la celebrazione di campionati e meeting di tutte le sue discipline.
Sarà la città di Jesolo a fare gli onori di casa, accogliendo gare di Atletica paralimpica e partite di Calcio amputati, Calcio a 7 e Rugby in carrozzina.
L’intero evento è sostenuto da FCA Autonomy, nuovo partner FISPES.

Campionati Italiani Paralimpici di Atletica leggera
Per il terzo anno consecutivo, corridori, saltatori e lanciatori paralimpici torneranno a calcare la pista dello Stadio Armando Picchi per dare la caccia ai titoli italiani outdoor.
Si tratta della prima manifestazione nazionale organizzata dalla Federazione dopo il blocco delle gare causa Covid e del secondo evento dell’anno dopo gli Assoluti indoor e la rassegna invernale di lanci  dello scorso gennaio ad Ancona.
All’appuntamento, che servirà anche per guadagnare punti in vista dei Societari di ottobre, saranno presenti oltre 150 atleti di 35 sodalizi provenienti da tutta Italia. Tra i nomi illustri figurano alcuni big della Nazionale italiana tra cui la campionessa paralimpica e mondiale Martina Caironi (Fiamme Gialle) al rientro in gara dopo la squalifica doping di quattro mesi per uso di pomata cicatrizzante al moncone, la primatista iridata del peso Assunta Legnante (Anthropos Civitanova), la velocista pluridecorata Oxana Corso (Fiamme Gialle) e il discobolo non vedente Oney Tapia (Fiamme Azzurre), argento di specialità ai recenti Mondiali e Paralimpiadi.

Campionato Italiano di Calcio amputati
Il Campo sportivo del Villaggio al mare Marzotto sarà teatro del girone di andata della seconda rassegna tricolore di Calcio amputati. A contendersi il titolo ci saranno quattro squadre. La Nuova Montelabbate tenterà di ripetere il successo della stagione 2019 quando ha vinto il primo scudetto della storia della disciplina. A sfidarla per il titolo ci saranno il Vicenza Calcio Amputati, la Levante C Pegliese e la Fabrizio Miccoli.
Gli incontri si svolgeranno nell’arco di sabato 12 e la mattina di domenica 13 settembre.
Quest’anno il Campionato si compone di soli due appuntamenti, con il girone di ritorno previsto il 17-18 ottobre.
Tutte le attività del Calcio amputati sono sostenute da Cattolica Assicurazioni.

Campionato Italiano Sperimentale di Calcio a 7
A Jesolo ci sarà la prima assoluta di Campionato per il Calcio a 7, disciplina dedicata ad atleti con cerebrolesione. Sarà un’edizione sperimentale a cui prenderanno parte tre club: Calcio Veneto FD, Torino FD e Polisportiva Contesse. La formula del Campionato propone incontri diretti con tutti gli abbinamenti possibili.
Il primo storico scudetto sarà assegnato domenica 13 dopo l’ultima partita tra Torino e Contesse prevista alle 8.30.

1° Meeting FISPES di Rugby in carrozzina
Il Palazzetto del Villaggio al mare Marzotto ospiterà il 1° Meeting FISPES di Rugby in carrozzina. Il torneo, che si articolerà nelle giornate del venerdì pomeriggio e del sabato, vedrà la partecipazione di quattro squadre: Padova Rugby, Mastini Cangrandi, H81 Vicenza e Polisportiva Milanese. Si tratta del primo appuntamento della disciplina nella stagione del 2020.   Oggi, alla presentazione del weekend di gare avvenuto al Centro Congressi Kursaal, il Presidente FISPES Sandrino Porru ha dichiarato: “Ripartono le attività sportive federali in una situazione oggettivamente non facile. Si tratta della prima volta di un evento pluridisciplinare, nato dalla necessità di compattare le attività per scongiurare una possibile ripresa della diffusione del virus. Con questo weekend di gare a Jesolo vogliamo mandare un segnale di ripresa alla città e regione che ci accoglie che è stata colpita duramente dall’emergenza coronavirus e dalla conseguente crisi economico-finanziaria. Questa nostra ripartenza simbolica è un modo per regalare a tutti un barlume di speranza verso la normalità che il gioco e lo sport riescono a dare anche in un contesto storico difficile. Dal punto di vista tecnico, gli appuntamenti delle varie discipline serviranno all’atletica per definire la programmazione verso le Paralimpiadi di Tokyo del 2021 e selezionare una rosa competitiva, mentre agli altri sport sarà utile valutare lo stato di salute degli atleti. Gli Assoluti segneranno il ritorno in pista di Martina Caironi dopo il periodo di stop e la partecipazione di Valentina Petrillo alle gare di velocità, prima atleta transgender a livello mondiale, a cui viene data la possibilità di gareggiare nel genere femminile, pur avendo documenti ancora al maschile. L’impegno della Federazione, CIP e IPC è stato grande per dare una risposta a chi ha vissuto e vive una situazione di difficoltà riguardo alla questione di genere. Ciò avvalora ancor più l’importanza dell’educazione e del rispetto della diversità di ciascuno di noi, disabilità compresa. Per il Calcio a 7 invece avviamo per la prima volta un campionato italiano sperimentale per puntare ad ampliare le opportunità di gioco e di reclutamento di nuovi giocatori per la disciplina”.

“Per Jesolo le gare sportive paralimpiche segnano la prima vera ripartenza del grande mondo degli eventi che nel tempo hanno saputo cogliere l’apprezzamento del pubblico e che purtroppo è rimasto fermo a lungo a causa delle restrizioni che ormai tutti conosciamo - è il pensiero del sindaco della città di Jesolo -. Oggi accogliamo con piacere la decisione fatta da FISPES di scegliere ancora una volta Jesolo come sede di una grande manifestazione e che evidenzia il forte richiamo che la nostra città continua ad avere, grazie alla presenza di strutture ed impianti moderni e di un sistema città che garantisce ospitalità, servizi e accoglienza”.

 “Lo sport riparte alla grande dopo i mesi difficili che hanno accompagnato l’avvio di quest’anno ed è un piacere che questa ripartenza avvenga assieme agli amici della grande famiglia FISPES che qui a Jesolo è di casa e ha portato prestigio e passione per lo sport -
è il commento dell’assessore allo sport della Città di Jesolo -. I campionati assoluti sono l’occasione per rinnovare il legame della città con l’atletica paralimpica, aprirla alle altre discipline paralimpiche e dimostrare una volta di più che l’inclusione sociale è un valore aggiunto a Jesolo e contribuisce ad arricchire il grande mondo dello sport”.

Il Segretario Generale FISPES Arianna Mainardi aggiunge: “Questo grande evento, sinonimo di ripartenza, è possibile grazie alla preziosa collaborazione dei nostri compagni di viaggio che hanno deciso di sostenerci nella realizzazione della nostra mission sportiva e culturale. Le grandi aziende italiane, a partire da FCA Autonomy e Cattolica Assicurazioni, ci stanno dando un apporto fondamentale per promuovere le nostre attività per persone con disabilità e continueranno a farlo nelle nuove sfide che ci aspettano nel 2021”. 
Nell’occasione Rossella Donadio, responsabile FCA Autonomy, presentando la partnership con FISPES, ha lanciato il nuovo logo di FCA: “Sono davvero lieta di annunciare l’inizio di questa grande collaborazione con FISPES. Dopo il lungo periodo di lockdown che ha colpito un po’ tutti, iniziamo a lavorare insiemead un progetto comune e nel quale crediamo da sempre,e sono certa che questo forte legame ci darà grandi soddisfazioni oggi e negli anni a venire”.
Le manifestazioni FISPES, a porte chiuse, sono rese possibili grazie al sostegno istituzionale del Comitato Italiano Paralimpico e del Comune di Jesolo, e a quello dei partner FCA Autonomy, Cattolica Assicurazioni, Pmg Italia, Human Tecar, Villaggio al mare Marzotto, Noleggiabile Olmedo, Karhu, Inail, Superabile Inail e Oso-Ogni sport oltre della Fondazione Vodafone Italia.
A seguito della tre giorni di eventi, FISPES è pronta a sottoscrivere un accordo con Cattolica Assicurazioni, che prevede agevolazioni per tutti i propri tesserati, i quali rivolgendosi ad una qualsiasi Agenzia assicurativa Cattolica su tutto il territorio nazionale, potranno usufruire di condizioni vantaggiose sull’offerta Auto o sulle soluzioni dedicate alla Persona e alla Casa.

Città di Jesolo
Pagina Facebook: www.facebook.com/cittadiJesolo

Ufficio Stampa Comune di Jesolo
ufficio.stampa@comune.jesolo.ve.it

 

Segui il Comune di Jesolo su:

 
 

Comune di Jesolo
via Sant'Antonio 11, 30016 Jesolo (VE) - P.I./C.F. 00608720272
Ufficio Relazioni con il Pubblico: 0421 359111 - Email: comunicazione@comune.jesolo.ve.it -
PEC: comune.jesolo@legalmail.it