1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
 

Contenuto della pagina

BANDO PER L'ASSEGNAZIONE E GESTIONE DI ORTI PER ULTRASESSANTENNI

 

contatti

Responsabile Stefania Rossignoli
Referente Barbara Masarin - Morena Gionco - Stefania Cavalli -
Dove rivolgersi U.O. Servizi Sociali
Indirizzo Municipio via S. Antonio 11 (1° piano)
Orario lunedì e venerdì dalle 9 alle 13; martedì e giovedì dalle 15 alle 17.30
Telefono 0421 359188 - 0421 359189 - 0421 359179
Fax 0421 359183
E-mail   barbara.masarin@comune.jesolo.ve.it; morena.gionco@comune.jesolo.ve.it; stefania.cavalli@comune.jesolo.ve.it

 
 

Descrizione del servizio

Il Comune di Jesolo ha pubblicato il bando per l’assegnazione e gestione di orti per ultrasessantenni relativo al periodo 2016/2018.

Torna ad inizio pagina.
 

Requisiti del richiedente

  • Possono presentare domanda di assegnazione di orto le persone che, alla data di presentazione della domanda:
  • Siano residenti nel territorio del Comune
  • Non svolgano attività lavorativa
  • Abbiano già compiuto o compiano 60 anni di età entro il 31/12/2015
  • Non dispongano di fondi destinati alla coltivazione di proprietà o appartenenti a familiari conviventi.

I cittadini disabili (in possesso di idonea certificazione), che non siano in grado di provvedere autonomamente alla coltivazione dell'orto, possono presentare domanda congiuntamente ad altro cittadino abile ultrasessantenne o appartenente al nucleo familiare di convivenza, con scelta prioritaria tra gli ultrasessantenni.

Ulteriori requisiti e modalità di inserimento in graduatoria
L’Ufficio Politiche Sociali provvede a istruire le domande e a formulare una graduatoria, ordinata in base ai seguenti criteri:
  Reddito:
  - punti 3 valore ISEE inferiore o pari al corrispondente importo minimo INPS ovvero € 6.531,07;
  - punti 2 valore ISEE superiore all’importo minimo INPS e inferiore o uguale al doppio dello stesso ovvero € 13.062,14;
  - punti 1 valore ISEE superiore al doppio dell’importo minimo INPS e inferiore o uguale al triplo dello stesso ovvero € 19.593,21.
  Per i disabili, si considera il dato che si ottiene sommando il 30% del reddito del disabile e il 70%di quello del collaboratore abile.
   Situazione familiare:
  - punti 3 nuclei familiari composti da 1 persona;
  - punti 2 nuclei familiari composti da 2 persone;
  - punti 1 nuclei familiari composti da più di 2 persone.
   Età:
  - punti 4 richiedenti con età uguale o superiore a 80 anni
  - punti 3 richiedenti con età uguale o superiore a 75 e minore di 80 anni
  - punti 2 richiedenti con età uguale o superiore a 70 e minore di 75 anni
  - punti 1 richiedenti con età uguale o superiore a 60 e minore di 70 anni
    In caso di parità di punteggio, l'assegnazione verrà fatta secondo i seguenti criteri:
  1) al richiedente con reddito lordo più basso;
  2) al richiedente più anziano.
  Le domande corredate di attestazione dell’assistente sociale, che collochi la coltivazione di un orto all’interno di un progetto personalizzato di assistenza e/o recupero della persona anziana, avranno precedenza assoluta nella formulazione della graduatoria degli assegnatari.

Torna ad inizio pagina.
 

Modalità di richiesta

La domanda di assegnazione deve essere presentata utilizzando i moduli predisposti in distribuzione presso l’u.o.c. politiche sociali del comune di Jesolo entro il termine previsto dal bando di concorso.
Il testo del bando ed il relativo modulo possono essere scaricati anche dal sito internet del Comune www.comune.jesolo.ve.it e le domande vanno presentate presso la stessa u.o.c. politiche sociali, direttamente presso l’ufficio protocollo oppure tramite raccomandata A.R. al seguente indirizzo: u.o.c. politiche sociali – Comune di Jesolo, via S. Antonio, 11 30016 – Jesolo (VE).
Per informazioni rivolgersi direttamente all’u.o.c. politiche sociali il lunedì e il venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00, il martedì e giovedì dalle ore 15.00 alle ore 17.30, oppure telefonicamente al n. 0421/359188
L'attestazione ISEE da indicare, eventualmente, nella domanda viene rilasciata gratuitamente da qualsiasi CAF 

Torna ad inizio pagina.
 

Modalità di erogazione

L’assegnazione degli orti è nominale e avviene con comunicazione scritta da parte degli Uffici. La scelta degli appezzamenti avviene seguendo l’ordine della graduatoria. Possono accedere agli orti gli/le assegnatari/e e i loro familiari. Entro il mese di marzo di ogni anno gli/le assegnatari/e sono tenuti/e al versamento di una quota di rimborso spese stabiliti dall’Amministrazione Comunale in un importo pari al costo delle utenze e comunicati in tempo utile dagli uffici.

Torna ad inizio pagina.
 

Documentazione da presentare

La domanda deve essere presentata su apposito modulo ritirabile presso l’u.o.c. servizi sociali o scaricabile dal sito internet istituzionale.

Torna ad inizio pagina.
 

Scadenze

La domanda va presentata entro il 16 dicembre 2015 con le seguenti modalità:
protocollo comunale: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.00, martedì e giovedì anche dalle 15.00 alle 17.30

Il Comune di Jesolo non prenderà in considerazione le domande pervenute dopo la scadenza del bando e/o incomplete.

Torna ad inizio pagina.
 

Documenti da scaricare

Torna ad inizio pagina.
 

Info su questa scheda

Responsabile aggiornamento: Monica Silvestrini
Ultimo aggiornamento 16 novembre 2015
Ultima Modifica: 16/11/2015

Comune di Jesolo
via Sant'Antonio 11, 30016 Jesolo (VE) - P.I./C.F. 00608720272
Ufficio Relazioni con il Pubblico: 0421 359111 - Fax: 0421 359360 - Email: comunicazione@comune.jesolo.ve.it -
PEC: comune.jesolo@legalmail.it