1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale
  3. Menu di Sezione
Stemma Comune di Jesolo
 

Contenuto della pagina

REGOLAMENTO COMUNALE IN MATERIA DI GIOCHI

 
Regolamento comunale in materia di giochi
 

Il Consiglio Comunale ha approvato il "Regolamento comunale in materia di giochi", uno strumento normativo che introduce una serie di adempimenti per tutte le attività che prevedono la presenza di apparecchi elettronici con vincite in denaro.

Alla base del provvedimento c’è la consapevolezza che la ludopatia è un fenomeno presente anche nel territorio jesolano e rappresenta una difficoltà non solo per i singoli ma per tutta la collettività. L’approvazione del regolamento costituisce il punto di partenza di un percorso che si propone di sensibilizzare le persone, cosicché più i cittadini comprendono la pericolosità di questi fenomeni e maggiore diventa la possibilità di contrastarli.

Le disposizioni più significative:

  • collocazione: le sale giochi che prevedono la collocazione di apparecchi con vincite in denaro, sale scommesse, sale VLT, sale Bingo e negozi dedicati non potranno aprire se non ad una distanza di 500 metri da aree considerate “sensibili”. Tra queste rientrano: scuole ed istituti scolastici, luoghi di culto, impianti sportivi e centri giovanili, i patronati e gli oratori e, ancora, le strutture che operano in ambito sanitario o socio-assistenziale e per categorie protette. Giardini e parchi, gli spazi pubblici o altre zone verdi attrezzati e non, i musei, le caserme, le aree a servizi, le cliniche ed i luoghi di particolare valore civico;
  • orari: le sale da gioco dovranno rispettare aperture dalle ore 12.00 alle 24.00 tutti i giorni, compresi i festivi, mentre gli apparecchi automatici di intrattenimento, come quelli presenti in bar o ricevitorie, potranno essere tenuti in funzione tra le 10.30 e le 22.30, giorni festivi compresi e dovranno essere spenti e disattivati al di fuori di questa fascia oraria;
  • allestimenti: le attività dovranno inoltre rimanere visibili dall’area pubblica e dunque non potranno essere applicate su vetrate o altre aperture pellicole o qualsiasi altro materiale che non consentano la piena visibilità degli spazi interni. I locali che oggi si avvalgono di questi elementi, una volta che il regolamento sarà in vigore, avranno 90 giorni di tempo per adeguarsi alle nuove normative.
 

Fonte: Ufficio Comunicazione del Comune di Jesolo
e-mail comunicazione@comune.jesolo.ve.it

Comune di Jesolo
via Sant'Antonio 11, 30016 Jesolo (VE) - P.I./C.F. 00608720272
Ufficio Relazioni con il Pubblico: 0421 359111 - Fax: 0421 359360 - Email: comunicazione@comune.jesolo.ve.it -
PEC: comune.jesolo@legalmail.it