PERSONE CON DISABILITÀ

Entro il 2020 si prevede che un quinto della popolazione dell’UE presenterà qualche forma di disabilità. L’UE e i suoi Stati membri sono impegnati a migliorare la situazione socioeconomica delle persone con disabilità, sulla base della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea e del trattato sul funzionamento dell’Unione europea.

L’Unione europea e tutti i suoi Stati membri sono parti contraenti della convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità (UNCRPD). Per l’UE questo importante trattato è entrato in vigore nel gennaio 2011 e ha ispirato il contenuto della strategia europea sulla disabilità 2010-2020.

Visita il sito
https://ec.europa.eu/social/main.jsp?langId=it&catId=1137

Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito