1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale
  3. Menu di Sezione
Stemma Comune di Jesolo
 

Contenuto della pagina

EMERGENZA COVID-19: MISURE URGENTI DI SOLIDARIETÀ ALIMENTARE

Rifinanziato il fondo di solidarietà comunale

 
 
 
Comune di Jesolo Solidarietà alimentare emergenza Covid-19 Buoni spesa
 

In relazione alla situazione economica che si è determinata come conseguenza dell’emergenza epidemiologica COVID-19, il d.l. 23.11.2020, n. 154 “Misure finanziarie urgenti connesse all'emergenza epidemiologica da covid-19”, pubblicato in G.U. n. 291 del 23.11.2020, ha previsto il rifinanziamento del Fondo di solidarietà comunale 2020 in favore dei Comuni da erogare a ciascun comune sulla base degli allegati 1 e 2 dell’Ordinanza del Capo del Dipartimento della protezione civile n. 658 del 29.03.2020. La Giunta comunale con deliberazione n. 309 del 15.12.2020, avente oggetto “Misure urgenti di solidarietà alimentare in attuazione d.l. 154/2020. Atto di indirizzo”, ha fornito le disposizioni in ordine alle modalità di attuazione nel territorio comunale delle misure urgenti di solidarietà alimentare, disponendo che i servizi sociali operino in collaborazione con la Parrocchia Santi Liberale e Mauro.

L' avviso pubblico aperto alla cittadinanza ed i criteri di assegnazione delle card spesa prepagate e a scalare sono stati approvati con delibera n. 34 del 16.02.2021,  "Attuazione delle misure urgenti di solidarietà alimentare di cui all’art. 2 del decreto legge 23.11.2020 n.154  -  “misure finanziarie urgenti connesse all’emergenza epidemiologica da Covid-19 (ristori ter)  approvazione criteri di assegnazione e avviso pubblico-”.

 

I cittadini che presentano i requisiti riportati nell’avviso pubblico, possono presentare richiesta per avere card spesa prepagate e a scalare, utilizzabili negli esercizi commerciali aderenti all’iniziativa.

 

Come presentare la domanda:
La domanda si può fare solo online: clicca qui per accedere alla procedura di richiesta.

Attenzione: La richiesta delle card spesa prepagate e a scalare può essere inoltrata da un solo componente per ogni nucleo familiare. 
Sono escluse le domande presentate da nuclei familiari anagrafici composti esclusivamente da pensionati

 

Qual è l'iter della pratica?
Una volta che il comune ha preso in carico la pratica:
- il servizio sociale verifica la regolarità formale della domanda presentata. In caso di irregolarità o mancanza di requisiti, la richiesta verrà esclusa e ne verrà data comunicazione;  in caso di regolarità formale della domanda, la stessa verrà convalidata;
- una volta convalidata la domanda, il servizio sociale invierà apposita comunicazione di avvio e chiusura del procedimento con indicazione del valore delle card spesa assegnate e delle modalità di consegna delle stesse;
- il servizio sociale contestualmente comunicherà alla parrocchia convenzionata con il Comune il nominativo del beneficiario e la parrocchia procederà a contattare il beneficiario per concordare le modalità del ritiro delle card spesa prepagate e a scalare.


Verifiche: il Comune procederà a controlli a campione per la verifica della veridicità delle dichiarazioni con le modalità previste dalla deliberazione di giunta comunale 50 del 5.03.2013.

 

Esercizi commerciali aderenti

 
 

Documenti da scaricare

 

Vedi anche:

 

Fonte: Ufficio Comunicazione del Comune di Jesolo
e-mail comunicazione@comune.jesolo.ve.it

Comune di Jesolo
via Sant'Antonio 11, 30016 Jesolo (VE) - P.I./C.F. 00608720272
Ufficio Relazioni con il Pubblico: 0421 359111 - Email: comunicazione@comune.jesolo.ve.it -
PEC: comune.jesolo@legalmail.it