1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
 

Contenuto della pagina

ATTIVITÀ DI CONTROLLO E CONTENIMENTO DELLA SPECIE NUTRIA

La specie nutria

La specie nutria (Myocastor coypus) è un roditore di grande taglia originario del Sud America importato in Italia a scopo di allevamento commerciale. L'incremento annuo della specie è molto consistente a causa l'elevato tasso riproduttivo, gli aspetti favorevoli del nostro clima caldo umido e la buona disponibilità alimentare. I danni provocati dalla specie sono evidenti negli scavi di gallerie utilizzabili come siti di riproduzione dalla nutria, con la conseguente e progressiva erosione di molte arginature e rilevanti rischi idraulici. Inoltre, essendo la nutria un roditore essenzialmente erbivoro, si è resa responsabile di elevati danni alle coltivazioni agricole.

Chi controlla

Per effetto della nuova normativa in materia di fauna selvatica (Legge n. 116/2014), le competenze per la gestione delle popolazioni di nutria precedentemente delegate alla Provincia passano al Comune. Pertanto si è prospettata l’opportunità di piani di controllo delle nutrie anche in forma consortile di Comuni. 
In particolare, il Comune di Jesolo ha firmato nel 2015 un accordo con la Provincia di Venezia (ora Città metropolitana) per una collaborazione efficace ed economica per la gestione del problema, che manifesta sia un rischio sanitario, oltre a problemi di pubblica incolumità e sicurezza urbana nonché di prevenzione dei danni in agricoltura. L’accordo è stato ripreso all’interno dell’ ordinanza sindacale n. 3 del 12/01/2016

Chi interviene e come

L' ordinanza sindacale n. 3 del 12/01/2016 prevede il controllo numerico della specie ad opera degli operatori della Polizia Provinciale e da personale designato dalla stessa, avente la qualifica di “Guardia Giurata Volontaria Ittico-Venatoria in possesso di porto d’arma da fuoco” con le metodologie appropriate, ovvero tramite abbattimento diretto con arma da fuoco da parte di personale abilitato. La cattura delle nutrie mediante gabbie trappola e successiva soppressione, nonché la raccolta e lo smaltimento delle carcasse sono operazioni consentite su tutto il territorio comunale nel rispetto delle disposizioni di cui alla D.G.R.V. del 18/08/2015, n. 1100.

A chi rivolgersi per chiedere un intervento

I cittadini che intendono segnalare gli avvistamenti di esemplari di nutria possono rivolgersi agli Uffici comunali.

Le segnalazioni vanno comunicate a:
- U.O.C. Patrimonio e sportello ambiente
Tel. 0421.359281-382-381
- Comando di Polizia locale
Tel. 0421 359190

Gli interventi sul territorio comunale vengono gestiti dagli operatori della Polizia Provinciale

Documenti da consultare

 

contatti

Dirigente Renato Segatto
Responsabile Mario Finotto
Referente Alessandro Montagner
Orario lunedì, mercoledì, venerdì dalle 9 alle 13; martedì e giovedì dalle 15 alle 17.30
E-mail ecologia.ambiente@comune.jesolo.ve.it
Telefoni
referente  0421 359281
ufficio 0421 359381 - 0421 359382

Comune di Jesolo
via Sant'Antonio 11, 30016 Jesolo (VE) - P.I./C.F. 00608720272
Ufficio Relazioni con il Pubblico: 0421 359111 - Fax: 0421 359360 - Email: comunicazione@comune.jesolo.ve.it -
PEC: comune.jesolo@legalmail.it