1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
 

Contenuto della pagina

CONTRIBUTO PER IL PAGAMENTO D'AFFITTO

 

contatti

Responsabile Stefania Rossignoli
Referenti Barbara Masarin
Dove rivolgersi U.O. Servizi Sociali
Indirizzo Municipio via S. Antonio 11 (1° piano)
Orario lunedì e venerdì dalle 9 alle 13; martedì e giovedì dalle 15 alle 17.30
Telefono 0421 359189
Fax 0421 359183
E-mail  barbara.masarin@comune.jesolo.ve.it

 
 

Descrizione del servizio

Il Comune di Jesolo ha pubblicato il bando per l’assegnazione di contributi economici per il pagamento del canone di affitto della propria abitazione relativo all’anno 2014. Tali contributi sono assegnati dalla Regione Veneto. Il contratto di affitto redatto ai sensi della l. 431/98 e regolarmente registrato, deve riferirsi ad alloggi che si trovano nella Regione del Veneto e occupati, nell’anno 2014, dal richiedente e dai componenti il nucleo familiare, a titolo di residenza esclusiva. È ammessa un’unica richiesta cumulativa di contributo, anche per più contratti di locazione, nel caso si sia cambiato alloggio nel corso dell’anno per il quale si chiede il contributo affitto. Non è ammessa la presentazione di più di una richiesta di contributo da parte di componenti lo stesso nucleo familiare per lo stesso periodo di riferimento

Torna ad inizio pagina.
 

Requisiti del richiedente

Possono partecipare al bando e hanno diritto a richiedere il contributo i nuclei familiari che alla data di presentazione della domanda:

  1. siano residenti nel Comune
  2. non siano titolari di diritto di proprietà, usufrutto, uso o abitazione su alloggi o parti di essi, ovunque ubicati, per un valore catastale complessivo superiore a € 26.071,76 e per quote superiori al 50% esclusi gli immobili il cui godimento è assegnato a terzi per sentenza o in forza di legge;
  3. non siano assegnatari di alloggi di edilizia residenziale pubblica;
  4. presentino attestazione ISEE dell’anno in corso (D.P.C.M. 159/2013) – nuovo ISEE - da cui risulti un importo ISEE non superiore ad € 13.000,00;
  5. nel caso di stranieri extracomunitari siano in possesso di permesso o carta di soggiorno in corso di validità e dei requisiti richiesti per l’ingresso e il soggiorno nel territorio dello Stato in base art. 5 comma 5 della l. 189/02;
  6. nel caso di stranieri extracomunitari siano in possesso del certificato storico di residenza in Italia da 10 anni ovvero nella Regione del Veneto da cinque anni (l. 133/08)
  7. nel caso di stranieri (comunitari o extracomunitari) non essere stati destinatari di provvedimento di allontanamento dal territorio nazionale
Torna ad inizio pagina.
 

Ulteriori requisiti

  1. Occupazione di un alloggio in locazione nel corso dell’anno 2014, a titolo di residenza esclusiva, per effetto di contratto di locazione regolarmente      registrato ai sensi delle leggi n. 392/78, n. 359/92 art. 11 commi 1 e 2 e n. 431/98 e ss.mm., purché tale contratto non sia stato stipulato fra parenti o affini entro il secondo grado.
  2. La categoria catastale dell’alloggio per il quale viene chiesto il contributo deve essere compresa fra le seguenti: A2, A/3, A/4, A/5, A/6, A/7 e A/11
  3. Il canone integrato deve avere incidenza in relazione all’ISEfsa (Indicatore della Situazione Economica familiare ai fini del Fondo Sostegno Affitti), non inferiore al 18% e non superiore al 70%.
  4. L’alloggio deve avere una superficie netta non superiore al 200% della superficie ammessa. La superficie ammessa è pari a 95 mq per famiglie fino a tre componenti. La superficie netta ammissibile viene incrementata di 5 mq per ogni componente eccedente i tre. La superficie netta è quella riguardante i locali dell’alloggio vero e proprio e quindi al netto delle pertinenze come cantine, soffitte, garages, balconi, terrazze, ecc. 
  5. In caso di coabitazione di più nuclei familiari, è ammessa la sola richiesta di contributo da parte del nucleo tra i cui componenti figura il titolare del      contratto di locazione o di chi, in forza di successione o provvedimento dell’autorità giudiziaria, è subentrato al titolare del contratto. In caso di contratto cointestato a più persone appartenenti a nuclei familiari diversi uno solo di questi nuclei può fare domanda.
Torna ad inizio pagina.
 

Modalità di richiesta

Per l’assistenza alla compilazione rivolgersi agli uffici dei Servizi Sociali del Comune. La domanda va presentata all’ufficio protocollo del Municipio di Jesolo entro il termine previsto dal bando di concorso. L'attestazione ISEE da allegare viene rilasciata gratuitamente da qualsiasi CAAF

Torna ad inizio pagina.
 

Modalità di erogazione

 Le domande raccolte vengono inoltrate dal Comune di Jesolo alla Regione del Veneto che provvede a redigere un elenco delle istanze ammesse al beneficio e ad erogare il contributo tramite il Comune.
Le persone vengono informate via posta ordinaria sia in caso di concessione del contributo che in caso di non accoglimento della domanda, al momento della liquidazione.

Torna ad inizio pagina.
 

Documentazione da presentare

La domanda deve essere presentata su apposito modulo ritirabile presso l’U. O. Servizi Sociali, Giovanili, Istruzione e Museo,  l’URP del Comune di Jesolo o scaricabile dal sito.
Alla domanda, debitamente compilata in ogni sua parte, va allegata: 
 

  • attestazione ISEE in corso di validità;
  • fotocopia di documento di identità del richiedente (se la firma non viene apposta di fronte all’addetto alla ricezione della domanda).
Torna ad inizio pagina.
 

Scadenze

 La domanda va presentata entro venerdì 11 dicembre 2015 con le seguenti modalità:

  • protocollo comunale: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13, martedì e giovedì anche dalle 15 alle 17.30

Il Comune di Jesolo non prenderà in considerazione le domande pervenute dopo la scadenza del bando e/o incomplete.

Torna ad inizio pagina.
 

Documenti da scaricare

Torna ad inizio pagina.
 

Normativa di riferimento

  • d.g.r. n. 1782 del 29.09.2014
  • legge n. 431/98 e ss.mm.
  • d.lgs n. 130/00
Torna ad inizio pagina.
 
Codice scheda: SS22
Responsabile aggiornamento: Barbara Masarin
Ultimo aggiornamento: mercoledì 28 ottobre 2015
Ultima Modifica: 28/10/2015

Comune di Jesolo
via Sant'Antonio 11, 30016 Jesolo (VE) - P.I./C.F. 00608720272
Ufficio Relazioni con il Pubblico: 0421 359111 - Fax: 0421 359360 - Email: comunicazione@comune.jesolo.ve.it -
PEC: comune.jesolo@legalmail.it