1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale
  3. Menu di Sezione
Stemma Comune di Jesolo
 

Contenuto della pagina

CRONOMETRO A COPPIE "PADRE E FIGLIO" - II Edizione

“Padre & Figlio Triveneto” più forte della pioggia: 215 le coppie al via per la pedalata benefica che unisce le generazioni. In gara anche l’ex iridato Alessandro Ballan, insieme alle due figlie.

Batte anche la pioggia la “Padre & Figlio Triveneto”, manifestazione  promozionale dedicata a bambini e ragazzi dai 7 ai 16 anni, insieme a un adulto, andata in scena domenica 18 marzo a Jesolo (Venezia). Sono state infatti 215 le coppie, formate da un genitore e un figlio, che si sono sfidate a cronometro lungo il tracciato di 3,2 chilometri, completamente chiuso al traffico, ricavato al Parco Grifone. In più, ci sono stati 41 concorrenti individuali (genitori). Una partecipazione in linea con quella dello scorso anno e che avrebbe potuto essere maggiore se il tempo non fosse stato poco amico. In ogni caso, una bella manifestazione, fatta di divertimento, impegno, incontro tra le generazioni. E, soprattutto, fatta di solidarietà e attenzione agli altri.

 

Gara ciclistica - 1° cronometro a coppie "Padre e figlio" a Jesolo
 

Sabato 17 e domenica 18 marzo 2018 si svolge la II edizione della gara ciclistica Padre e Figlio Triveneto, una manifestazione non competitiva con svolgimento tipo "cronometro" a coppie Padre e Figlio per tutti i nati dal 2002 al 2011 m/f accompagnati da un adulto con almeno 18 anni di differenza di età.
Alessandro Ballan sarà la stella della seconda edizione di Padre e figlio Triveneto. L’ ex campione del mondo di ciclismo sarà al via con le due figlie.

 

La competizione è organizzata dall'A.S.D. TEAM 1971di Roncegno Terme (TN).
Iscrizioni aperte dal 20 gennaio al 17 marzo
Ritrovo: parco Grifone
Percorso: in via Martin Luther King, da rotonda via Danimarca ad incrocio con via Gramatica. Partenza:Via Martir Luther King - Jesolo  H:10.00 Arrivo: Via Martir Luther King - Jesolo H:15.00 Verifica licenze: sabato 17 marzo dalle 16 alle 20 e domenica 18 marzo dalle 7.30 alle 9.30
Per motivi di sicurezza non sarà possibile l’accesso con le auto al parcheggio interno del Cornaro in tale arco di tempo. La formula è semplice: le coppie, formate da un genitore e un figlio, o figlia, si confronteranno su un tracciato di 3,7 chilometri, completamente chiuso al traffico. Il via è previsto per le 10 e le diverse coppie partiranno ogni 30”.

 

«Dopo la prima edizione, che ha avuto una risposta ottima a tutti i livelli, ci siamo rimessi al lavoro con grande entusiasmo per questo evento che vuole essere un’occasione per vivere il ciclismo in maniera divertente ma anche un’opportunità di condivisione» dicono Marino Ongarato e Paolo Squizzato, rispettivamente presidente del Team 71 e presidente di Cycling for Life.

«Come già nel 2017, anche quest’anno il ricavato andrà ad Adele, una bambina affetta da una malattia rara come la Sma, e al Girotondo – struttura per disabili di Jesolo (www.ilgirotondocafornera.com).

 

Per informazioni

Fb padrefigliotriveneto
Cell. 392 0428011
Fax 0461 771599
padrefigliotriveneto@team1971.it
www.federciclismo.it/it/race/padre-e-figlio-triveneto/128250/

 
 
 
 
 

Fonte: Ufficio Comunicazione del Comune di Jesolo
e-mail comunicazione@comune.jesolo.ve.it

Comune di Jesolo
via Sant'Antonio 11, 30016 Jesolo (VE) - P.I./C.F. 00608720272
Ufficio Relazioni con il Pubblico: 0421 359111 - Fax: 0421 359360 - Email: comunicazione@comune.jesolo.ve.it -
PEC: comune.jesolo@legalmail.it